"Il Mito”, trio tenorile siciliano, conquista Milano

"Il Mito”, trio tenorile siciliano, conquista Milano


Si è tenuta, nel circolo culturale "El Salvadanee" di Milano, in una sala gremita di spettatori e di addetti ai lavori, la Conferenza Stampa di presentazione del trio tenorile "Il Mito", organizzata dalla Società RM Production di Isabel Stasi. 
 
È stato un tripudio strepitoso della musica classica, l'esaltazione del bel canto, delle tradizioni e della storia del nostro Paese, che ha saputo, con le sue canzoni e i suoi cantanti, varcare i propri confini per raggiungere ogni luogo del mondo.
Il trio tenorile siciliano o nato dall'idea di Roberto Sghembri ed Elio Picarella (Produttore), è composto da Giovanni Abbadessa di Catania, Giuseppe Amato di Ragusa e Francesco D'Amore di Palermo, tre tenori il cui talento e la cui passione artistica ha catturato, in breve tempo, l'ammirazione degli appassionati di musica di tutto il mondo. 
Essi raggiungeranno, prima di sbarcare negli Stati Uniti, l'isola di Malta il 19 maggio che rappresenterà il loro primo banco di prova internazionale.
Hanno eseguito tre canzoni: "Bella” tratto da Notre Dame de Paris, "Con te partirò” e  "O sole mio", tre classici del repertorio di chi sa cantare e "il Mito" sa davvero cantare.
Il bel canto è stato il leit motiv della Conferenza Stampa, il punto focale dell'interesse dei giornalisti venuti ad ascoltare "Il Mito".
Alla domanda inerente il confronto con "Il volo", il trio canoro ha risposto che tra essi esistono profonde differenze per quanto attiene la loro modalità canora e lo stile, così anche, per quanto riguarda l'accostamento a Pavarotti e Bocelli, da essi considerati icone, da cui hanno tratto la loro ispirazione, hanno  affermato che una profonda diversità  li connota rispetto ad essi.
II mondo ora attende l'espressione artistica del "Mito". 
Il nome "Il Mito", che il trio ha assunto, deriva dal loro intento di attribuire al bel canto un rilievo mitologico, in quanto esso rappresenta un traguardo talmente elevato, tale da poter essere considerato  addirittura un mito a cui ispirarsi.
La Conferenza Stampa ha offerto l'opportunità ai giornalisti, ai critici musicali e agli appassionati di musica di incontrare il trio, di conoscere la loro storia e di scoprire i loro prossimi progetti e, nel contempo, ha offerto l'opportunità ai tre tenori di iniziare un percorso mediatico, che sicuramente darà loro ampia visibilità.
Specializzato in un genere crossover, che fonde magistralmente la musica classica e il pop, "Il Mito" ha conquistato il pubblico con le sue  reinterpretazioni, uniche e coinvolgenti, dei brani più amati di entrambi i generi.
La presentazione è stata condotta dal Maestro Vince Tempera, celebre compositore e produttore musicale, noto nel panorama artistico italiano per il suo straordinario talento, il quale ha lasciato molto spazio all'interpretazione dei brani e meno spazio al dialogo, al fine di privilegiare l'ascolto.
I componenti del trio hanno dimostrato al pubblico presente di possedere un enorme talento ed una lungimirante visione artistica.

Articoli correlati

Musica

Praja - Gallipoli Opening il 15 giugno ’24: Live the Dream, 7 notti su 7

10/06/2024 | lorenzotiezzi

          ospiti internazionali, un nuovo show pazzesco e l'atmosfera incandescente di gallipoli. E' questa l'estate 2024 della praja, epicentro del divertime...

Musica

Nico Arezzo, tra gli 8 vincitori di Musicultura 2024

10/06/2024 | lorenzotiezzi

Il talentuoso cantautore nico arezzo è stato recentemente annunciato come uno degli otto vincitori di musicultura 2024 che saliranno sul palco dello sferisterio di mac...

Musica

“Ti prendo in braccio", il nuovo singolo de I Malati Immaginari

07/06/2024 | lorenzotiezzi

Esce venerdì 7 giugno in radio e in tutti i digital stores “ti prendo in braccio (harakiri), terzo estratto dall'ep “emostatico”, primo lavoro sulla lunga distan...

424677 utenti registrati

17092005 messaggi scambiati

17686 utenti online

28175 visitatori online